Abitare nella Campagna

Category
Architettura, Bioedilizia
About This Project

L’idea progettuale nasce dall’intenzione del proprietario di realizzare due abitazioni energeticamente efficienti ed ecologiche, una per sé e una per il proprio figlio.

Nella progettazione ci si è ispirati ai principi dell’architettura tradizionale agricola del territorio, riproponendo elementi strutturali e di finitura frequenti negli edifici vernacolari, fra questi il portico, i rivestimenti in pietra a faccia a vista, le coperture a due falde, la pergola. Fa da cornice armoniosa il verde della campagna circostante.

Per i materiali ci si orienterà per la gran parte su materiali usati in bioedilizia, argilla, canapa e calce, pietre piene, legno strutturale in taglio lamellare o uso fiume, coppi in cotto, tavelle in cotto, intonaci in grassello e calce naturale.

Per l’esposizione si è considerato l’orientamento suggerito dagli assi della centuriazione romana con un’inclinazione di 14,5°N, allineando gli edifici secondo l’asse nord sud in modo da garantire l’ottimale esposizione alla luce solare e usufruire degli apporti di calore e luce naturali.